I 6 giochi virali più divertenti che abbiamo provato

7 minuti letti
 I giochi virali più giocati

Dietro al successo apparentemente spontaneo dei giochi più attesi si nasconde spesso una campagna promozionale che ha richiesto molti milioni di dollari e un lavoro di pianificazione durato anni.

Esistono però delle eccezioni, dei titoli spuntati all’improvviso e capaci di conquistare una fetta enorme del mercato grazie al semplice passaparola dei gamer: i giochi virali.

SU PC E CELLULARE

Cosa sono i videogiochi virali?

I giochi virali sono dei titoli divenuti popolarissimi in breve tempo e in modo del tutto inaspettato. La loro diffusione è solitamente dovuta a un’ampia copertura sui social (con il contributo dei YouTubers gamers) a cui segue l’attenzione dei mass media.

Questo fenomeno apparentemente secondario ha un effetto talmente forte da riuscire a competere con le grandi campagne promozionali dei colossi del settore.

Molti dei creatori di giochi virali lanciano il loro prodotto sperando di ottenere un successo o semplicemente sognandolo, ma nessuno di essi potrebbe mai immaginare quanto arriveranno in alto.

Che si tratti di giochi Android o di titoli per altre piattaforme, posseggono tutti quell’elemento segreto in grado di convertirli in leggenda.

Continua a leggere per scoprire la nostra lista dei giochi virali che hanno rivoluzionato il mondo dell’intrattenimento. Siamo certi che persino gli utenti con meno esperienza abbiano provato o per lo meno abbiano sentito parlare di uno o più titoli della nostra selezione.

I 6 giochi virali più popolari

1. Pokémon GO (2016)

Diamo inizio al nostro viaggio alla scoperta dei giochi virali con una vera e propria leggenda. Nel 2016, i giochi a realtà aumentata non erano certo una novità ma nessuno studio di produzione era ancora riuscito a creare un’app in grado di dominare il mercato; fu in questo contesto che venne lanciato Pokémon GO, il primo gioco AR per dispositivi mobili a diventare virale a livello globale.

Le ragioni del suo successo sono molte e tra queste spicca il fatto che Pokémon GO promuove l’esercizio fisico.

Pokémon GO è stato il primo dei giochi iOS e Android a coniugare il divertimento digitale e la necessità di fare attività fisica, dal momento che i giocatori devono esplorare l’ambiente circostante e camminare per catturare i loro animaletti, fare schiudere le uova e salire di livello.

Se a ciò aggiungiamo la possibilità di socializzare grazie alle palestre in cui sfidare gli avversari, non possiamo che riconoscere Pokémon GO come uno dei migliori giochi virali in assoluto.

2. Getting Over It With Bennett Foddy (2017)

Getting Over It With Bennett Foddy è uno di quei giochi virali che si sono rivelati perfetti per animare le lunghe giornate che tutti noi abbiamo trascorso in casa nel 2020. Questo titolo era stato lanciato pochi anni prima e il suo successo è stato decretato dalla moda dello streaming che imperava in quel periodo.

Per chi non lo conoscesse, i giocatori devono indossare i panni di un uomo dentro un pentolone che può spostarsi solo utilizzando un martello.

Lo scopo è quello di avanzare il più possibile all’interno del livello e l’impresa può rivelarsi molto più difficile del previsto, soprattutto considerando la poca praticità dei comandi.

Ciò che ha contributo maggiormente a renderlo uno dei videogiochi virali più popolari è il fatto che fosse perfetto per le sessioni di streaming, tanto che numerosi utenti famosi hanno deciso di sfidarsi per dimostrare la propria abilità.

Considerato che gli errori possono costare tutti i progressi fatti, le reazioni dei gamer sono imperdibili!

3. Farmville (2009)

Lanciato da Zynga, per un certo periodo Farmville è stato probabilmente il gioco più famoso al mondo. L’idea alla base era semplice: gli utenti dovevano coltivare gli ortaggi, prendersi cura della fattoria e visitare i vicini e il suo successo ha dimostrato l’enorme potenziale dei giochi pensati per i social.

Proprio per la sua semplicità, l’idea di immergere i giocatori nell’atmosfera di una vita contadina non era certo nuova nel 2009; basti pensare all’intera serie di Harvest Moon, il cui primo capitolo venne lanciato già nel 1996.

Ciò che però ha reso Farmville uno dei migliori giochi virali è il modo in cui ha integrato l’aspetto social in questo genere.

Era divertente e intuitivo, tanto da incuriosire molte persone che solitamente non giocavano e che decisero di provarlo. Anche se la versione originale non è più disponibile dal 2020, sono stati lanciati dei sequel e il suo ricordo suscita ancora grandi emozioni tra gli utenti più affezionati.

Come nascono i giochi virali?

È innegabile che il successo di Farmville sia strettamente legato alla diffusione dei social. Era ben integrato con Facebook e i suoi sviluppatori riuscirono a sfruttare il sistema delle notifiche ancora prima che molti di noi ne comprendessero il funzionamento, bombardando di messaggi i nostri amici.

Che piacesse o meno, si era convertito in un argomento di discussione su cui tutti avevano un’opinione.

Prova a chiedere a qualcuno se Farmville fosse un buon gioco e riceverai ancora oggi delle risposte decise.

4. Among Us (2018)

Among Us merita un posto tra i giochi fantastici dalla storia più interessante. Nonostante oggi sia uno dei giochi virali di maggior successo, poco dopo il suo lancio poteva contare su appena 30-50 utenti (soprattutto a causa di una pessima campagna promozionale), con il rischio di essere abbandonato.

Le difficoltà proseguirono per oltre un anno, durante il quale raggiunse i 1000 giocatori. Grazie ai continui aggiornamenti e all’attenzione di alcuni streamer famosi, però, i numeri iniziarono a salire vertiginosamente e oggi Among Us può vantare un record di oltre 430.000 utenti in simultanea.

Se non sei tra gli appassionati di questo gioco, ti consigliamo di provarlo per vivere un’esperienza unica nella quale dovrai riconoscere i membri della tua squadra e cacciare il mostro nello spazio.

5. Minecraft (2011)

Minecraft è ormai riconosciuto come uno dei giochi più giocati della storia, ma all’inizio della sua avventura furono in molti a considerarlo un esperimento di poco conto.

Nonostante ancora oggi non abbia una grafica particolarmente curata, ha il pregio di lasciare spazio a una delle caratteristiche più importanti degli esseri umani: la creatività. Potremmo definirlo come una sorta di Lego digitale e il suo enorme successo è innegabile.

Con una vasta comunità di utenti che si dedica al mod e un gran numero di appassionati di tutte le età, Minecraft ha conquistato a pieno titolo un posto tra i migliori giochi in assoluto.

È la rivincita di un gruppo di creativi che ha deciso di differenziarsi, scommettendo su un’idea originale, invece che sulla classica grafica iperrealistica.

6. Wordle (2021)

Chiudiamo la nostra selezione dei migliori giochi virali con un genere totalmente diverso dai precedenti.

Wordle è un titolo che è stato recentemente acquistato dal New York Times e che in molti Paesi è entrato nella classifica dei giochi popolari per il modo in cui riesce a offrire un passatempo semplice, ma al tempo stesso appassionante.

Lo scopo del gioco è scoprire una parola di cinque lettere avendo a disposizione sei tentativi e una serie di indizi.

Wordle solletica una parte del nostro cervello su cui facciamo affidamento quotidianamente, ma che difficilmente alleniamo una volta usciti dalla scuola e lo fa con dei rompicapi alla portata di tutti (a differenza del temibile cruciverba del New York Times!).

I sei titoli che ti abbiamo proposto costituiscono solo una piccola parte dell’immenso mondo dei giochi virali, ma rappresentano bene la grande varietà di prodotti disponibili sul mercato.

Che tu abbia una passione folle per i giochi o che li consideri solo un passatempo occasionale, troverai sicuramente ciò che fa per te.

Prova qualcuno di questi giochi e siamo certi che passerai ore e ore a divertirti, chiedendoti: perché l’ho scoperto solo adesso?

Raid: Shadow Legends
Raccogli 400+ Campioni & Battiti Per La Gloria