I migliori giochi di realtà aumentata del 2023

Ultimo aggiornamento: 2.11.2023
7 minuti letti

I giochi di realtà aumentata sono una delle novità del panorama videoludico. Offrono un modo alternativo di integrare il gameplay classico nel mondo reale e, pur presentando nuove sfide, concedono anche molte opportunità diverse.

I videogiochi di realtà aumentata fanno quello che i giochi tradizionali non riescono a fare e sebbene siamo ancora tecnologicamente limitati rispetto a quello che gli AR potrebbero realizzare, i titoli migliori hanno comunque ottenuto risultati davvero sorprendenti. In cosa consistono i giochi di realtà aumentata e quali sono i migliori titoli del 2023? Diamo un’occhiata.

I migliori giochi di realtà aumentata del 2023

Pokémon GO

Nessun elenco di giochi AR sarebbe completo senza il titolo che ha mandato in visibilio i fan dei videogiochi di realtà aumentata. Quando ha fatto il suo ingresso sul mercato nel 2006, Pokémon Go ha reso fruibile alle masse la realtà aumentata nei giochi.

L’idea alla base del titolo è semplice: Pokémon Go sfrutta le mappe per collocare i Pokémon in modo semi-casuale. Ti muovi, li acchiappi e avanzi di livello esercitandoti e conquistando gli hotspot locali. Questo è stato un modo geniale per introdurre i giochi di realtà aumentata attraverso il franchise più redditizio di tutti i tempi, con il risultato che la scommessa di Niantic è stata più che ripagata.

Angry Birds AR: Isle of Pigs

Parlando di giochi che sono diventati famosi su altre piattaforme prima di approdare all’AR, Angry Birds nella sua versione mobile è stato uno dei titoli che ha superato qualunque confine. Pur essendo un clone di Crush the Castle, sfiora delle corde che il gioco madre non aveva mai toccato.

Per giocare ad Angry Birds AR basta puntare la fotocamera verso un’area di terreno pianeggiante e il gioco produrrà una torre da abbattere. Dovendo prendere la mira con una fionda, è uno di quei giochi di realtà aumentata che rendono meglio in AR che nella forma originale. Con 70 livelli e tutti i personaggi classici di Angry Birds, vorremmo solo che questo gioco avesse più contenuti da esplorare.

89,997,040
GIOCATORI RAID IN TUTTO IL MONDO. UNISCITI A LORO!

ZRX: Zombies, Run!

Lanciato originariamente nel 2020, Zombies, Run! è uno di quei giochi che ha applicato l’AR al mondo dell’allenamento. Prima della sua comparsa, le app di allenamento rappresentavano già un ottimo modo di stare in forma, ma questo titolo ha innalzato i sistemi a un livello superiore.

Ricco di missioni che durano circa 30-40 minuti, ZRX ti consente anche di costruire una base, controllare i progressi e i risultati e adesso è anche entrato in partnership con la Marvel. I giochi AR possono essere molto più che divertenti e questo titolo ne è la prova.

WallaMe

Se sei un fan dei giochi AR che propendono verso un’esplorazione del mondo reale, allora WallaMe potrebbe essere il tuo gioco ideale. Questo titolo sfrutta la funzionalità dell’AR per farti nascondere messaggi nel mondo reale, un po’ come essere un artista di graffiti senza dover spendere soldi per la pittura o con il rischio di essere arrestato.

WallaMe è una sorta di esperienza cooperativa in cui è possibile dialogare con amici e sconosciuti e condividere idee nonché la passione per luoghi speciali, magari esprimendo il divertimento provato assieme ad un amico oppure segnalando dei luoghi circostanti che potrebbero essere sfuggiti agli altri giocatori. Sono pochi i giochi di realtà aumentata che offrono l’opportunità di farlo come WallaMe, il che lo rende uno strumento di comunicazione divertente quanto un gioco AR.

Reality Clash: AR Combat Game

Alcuni giochi di realtà aumentata offrono combattimenti PvP, ma pochi si avvicinano al concetto in modo così diretto come Reality Clash. Questo titolo ti consente di partecipare a combattimenti AR di persona o su Internet rivendicando zone fisiche reali come basi di partenza.

Per giocare a Reality Clash navigherai e combatterai usando il telefono come mirino, schivando colpi e sparando per abbattere il nemico. Anche se dovrai comunque stare attento a non urtare nulla, finirai per immergerti in questa forma di coinvolgimento. Se sei curioso di sapere se i videogiochi di realtà aumentata PvP vs PvE fanno al caso tuo, prendi in considerazione questo titolo come metro di giudizio.

Cosmic Frontline AR

Cosa succederebbe se fosse possibile trasportare lo spazio nel tuo salotto di casa? Forse i tuoi polmoni non sarebbero d’accordo, ma dimenticalo per un attimo e considera l’esperienza di combattimento spaziale messa a disposizione da Cosmic Frontline AR. In questo gioco dovrai costruire una flotta di astronavi per affrontare battaglie contro NPC (personaggi non giocanti).

Per quanto frenetiche possano essere le battaglie spaziali, il modo automatizzato in cui si svolgono in Cosmic Frontline rende il gioco uno degli AR più rilassanti in circolazione. Magari non rilassanti quanto schiacciare un pisolino in assenza di gravità, ma è quanto più si avvicina a quello che potrebbe ottenere la maggior parte di noi.

Five Nights at Freddy's AR

La serie Five Nights at Freddy's è nota per essere a tema horror, il che ci fa dubitare se sia una buona idea includerla tra i giochi più realistici. In FNAF AR dovrai intercettare gli animatroni e prepararti ad affrontare i jumpscare per cui è famoso questo titolo.

Gli animatroni malfunzionanti sono ancora più terrificanti di quelli regolari e vederseli spuntare in casa propria, dove uno si sente al sicuro, è un vero e proprio incubo. Ricordati di tenere il telefono ben saldo in mano per evitare di lanciarlo dall’altra parte della stanza e che il tempo da dedicare ad alcuni giochi non deve essere troppo prolungato. Meglio evitare di dover sommare l’effetto Tetris agli inquietanti animatroni robotici, non credi?

Knightfall AR

I giochi di Tower defense sono stati tra i primi ad avere maggior successo al momento dell’esordio del gaming online, e Knightfall AR traspone tutto il divertimento classico direttamente nel mondo reale. Individua una superficie piana come un tavolino o un pavimento e ti ritroverai davanti un castello virtuale da difendere, nonché una parata di aggressori che non mancheranno all’appuntamento.

Facendo uso di frecce, catapulte e qualunque altro mezzo in grado di trapassare la cotta di maglia, il gameplay per giocatore singolo di Knightfall è l’ideale per i nuovi giocatori e per i veterani del tower defense. C’è molto stile in questo gioco che presenta una grafica fantastica sia su dispositivi Apple che Android.

Un nuovo mondo

La vera sfida nel portare l’AR a un livello superiore arriva con i dispositivi piccoli e portatili come gli occhiali Vision Pro di Apple. In questo modo si avrà maggiore attività e flessibilità e si arriverà a portare i giochi fisici esistenti come il laser tag a un livello completamente nuovo.

Fino ad allora l’AR sui dispositivi mobili riuscirà a mantenere comunque uno standard elevato e la sua popolarità non farà che crescere di anno in anno. Nonostante la sua breve esistenza, l’AR ha dimostrato di essere uno strumento da tenere d’occhio. Che si tratti di difendere la base, fare attenzione agli intrusi meccanizzati o impegnarsi nella guerra infinita tra uccellini e suini, di giochi di realtà aumentata ce n’è per tutti i gusti.

AR Games (Alternate Reality Games)

FAQ

Cosa si intende per AR applicata ai giochi?

AR sta per realtà aumentata. Le immagini virtuali vengono sovrapposte al mondo reale attraverso l’uso di fotocamere e schermi. L’uso più comune dell’AR nei giochi è attraverso gli smartphone, ma il vero potenziale sta venendo fuori lentamente grazie ai dispositivi di nuova generazione come Vision Pro di Apple.

Quali sono i giochi che sfruttano meglio l’AR?

I giochi di realtà aumentata più famosi sono Pokémon GO e Angry Birds AR: Isle of Pigs. Sono titoli semplici da fruire e che hanno dimostrato al mondo solo un assaggio dell’enorme potenziale dell’AR. Se tutti non possedessero già uno smartphone, sarebbero i system seller ideali.

Qual è la differenza tra VR e AR?

Nella realtà virtuale (VR) il mondo visualizzato è interamente creato dal computer. Nell’AR gli elementi virtuali si sovrappongono al mondo reale. Grazie a quest’approccio la VR richiede l’utilizzo di un visore completo mentre i giochi di realtà aumentata funzionano bene anche sullo smartphone.

Quali strumenti servono per l’AR?

Molti giochi di realtà aumentata funzionano perfettamente sugli smartphone di non più di 5 anni e talvolta anche su quelli più datati.

I giochi di realtà aumentata sono costosi?

Dipende dal titolo. Molti sono economici o addirittura gratuiti, mentre altri costano quanto i videogame tradizionali. Tuttavia la situazione potrebbe variare in futuro contestualmente al progresso della tecnologia.

I giochi di realtà aumentata funzionano con il controllo touch?

Sebbene non si possa toccare direttamente una proiezione, esistono dispositivi di società quali HaptX e MANUS Meta che integrano il feedback tattile ai guanti progettati appositamente per generare sensazioni tattili. Le future incarnazioni di questa tecnologia potrebbero offrire sensazioni realistiche con immagini AR.

Qual è il migliori gioco di realtà aumentata?

Così come per i videogame, anche in questo caso dipende dai gusti. Esistono così tanti generi che chiunque dovrebbe essere in grado di trovare il titolo più adatto ai propri gusti.

Quanto spazio serve per l’AR?

Lo spazio necessario per l’AR varia da titolo a titolo. Alcuni richiedono uno spazio grande quanto una stanza, altri sono meglio fruibili all’aperto, per altri ancora basta una superficie piana delle dimensioni di un tavolo.