Criteri di Rimborso

Qualsiasi acquisto di Valuta Virtuale e Beni Virtuali è da considerarsi definitivo e non rimborsabile, salvo diversa indicazione a nostra discrezione.

Nessuna garanzia di rimborso risulta stabilita o implicata attraverso le linee di condotta ivi specificate. Plarium non effettuerà, in nessuna circostanza, dei rimborsi in denaro, seppure, a nostra esclusiva discrezione, possiamo optare di rimborsare gli utenti con la valuta di gioco o prodotti virtuali.

Rimborso per problemi tecnici

Seppure cerchiamo di fare sempre e comunque del nostro meglio per garantire ai giocatori un ambiente divertente e stabile attraverso il quale essi possano godere i nostri giochi, è impossibile escludere la possibilità che si verifichino degli occasionali problemi tecnici che possano interrompere la fruizione del gioco. Pur non essendo in grado di prevenire tali eventuali problematiche, è vivo interesse del nostro Team di Supporto aiutare i giocatori, che abbiano riscontrato possibili problemi tecnici, a risolversi il più rapidamente ed efficacemente possibile.

Nel caso si verificasse un problema tecnico mentre si sta giocando e si siano sofferte determinate perdite nell’ambito del gioco, è possibile prendere contatto col nostro Team di Supporto, tramite l'indirizzo email designato per quel particolare gioco, in modo da comunicarci le difficoltà riscontrate. Ti invitiamo a fornirci tutte le schermate disponibili, oltre ad una descrizione dettagliata del problema ed alla tua richiesta. Non potremo prendere in considerazione i reclami provenienti dai nostri giocatori senza la relativa documentazione di supporto quale prova definitiva per tali casistiche. Nel momento in cui riceviamo una richiesta di rimborso, un membro del Team di Supporto sarà incaricato di prendere in esame tale richiesta, verificarne i dettagli, ed eseguire l'azione appropriata ad esclusiva discrezione del Team di Supporto e del Responsabile del Team di Supporto.

Il Team di Supporto, a sua esclusiva discrezione, svolgerà indagini più approfondite caso per caso. Qualsiasi indennizzo o risarcimento concesso è da considerarsi prettamente specifico al caso e non implica alcuna azione obbligatoria in attinenza a casi similari. Nessun dipendente Plarium, al di fuori del nostro designato Team di Supporto, è autorizzato ad effettuare rimborsi o presentare ricorso contro le decisioni del Team.

Come regola generale, i rimborsi non saranno effettuati da Plarium a meno che il Team di Supporto non sia in grado di verificare che la perdita si sia in effetti verificata a seguito di una irregolarità del gioco al di fuori delle normali procedure, in prima istanza come conseguenza di un difetto o di un errore del server documentato. Tutte le richieste di rimborso devono essere inviate entro una settimana (7 giorni) dal momento in cui si è verificata la perdita da prendere in considerazione per il rimborso. Qualsiasi richiesta sottoposta successivamente a tale periodo di tempo non verrà presa in considerazione.

Le problematiche che non sono considerate valide per il rimborso includono, ma non sono limitate a, quanto di seguito espresso: 1. Guadagno potenziale o teorico. Solo i beni persi quando già in possesso del giocatore sono ammissibili ai fini del rimborso. 2. Eventuali perdite attribuibili a problemi con il sistema di un giocatore (ad esempio computer, connessione internet, ecc.) o qualsiasi altro sistema di proprietà di terzi non sono ammissibili ai fini del rimborso. 3. Essere bandito dal gioco per aver violato le Linee di Condotta nell’ambito del Gioco. 4. Scadenza limiti di tempo a seguito di inattività del computer.

L’effettuazione di spamming con istanze o email ai fini della richiesta di rimborsi, o che conferiscano informazioni mendaci nel tentativo di ottenere il risarcimento, non sono da considerarsi consentite e possono condurre ad azioni disciplinari nei confronti dell'account.

  • Criteri di Rimborso