Gli MMO sono un Tuffo nel Passato

29.11.2015
Gioca Adesso

Salve, giocatore!

Stiamo per condurti in un giro stracarico di adrenalina nella affascinante storia dei giochi online di massa a giocatore multiplo. In breve, gli MMO. Che tu ci creda o no, questi giochi interattivi hanno la loro origine nel 1970, o come gli esperti di tecnologia amano dire, durante l'età dei dinosauri. Ovviamente, i giochi di allora erano di una semplicità senza paragoni... ma è così che tutto comincia sempre. I giocatori se ne stavano seduti davanti ai propri terminali dei computer e interagivano tra loro in uno spazio virtuale, utilizzando cavi seriali. Il successivo passaggio fu ARPAnet - in quel momento paragonabile quasi alla fisica quantistica - antenato di quello che oggi conosciamo come Internet.

Questi giochi hanno cominciato ad essere commercializzati nel 1980, e con l'inizio del 1990 ai giocatori venivano addebitati circa $ 6 all’ora per godere di questi giochi online. Con la diminuizione del costo della tecnologia Internet, la tariffa oraria scese da $12 all'ora fino a $1,95. CompuServe sostiene di aver avuto 3 milioni di abbonati a Internet a tutto il 1995, e molti di loro partecipavano ai giochi online.

Intorno al 1990, costava qualcosa come $10 milioni progettare, sviluppare e lanciare un gioco MMORPG. Per contenere i costi, gli sviluppatori di giochi addebitavano ai loro clienti tariffe che partivano da $10 al mese sotto forma di abbonamento. Uno dei modi per mantenere i giochi così eccitanti, aggiornati e il più possibile ricchi di funzionalità era da ricercarsi nel modello di abbonamento. Esistono decine di esempi di questi tipi di giochi là fuori. Comunque, non a tutti i giocatori piace pagare degli abbonamenti, ed ecco perché i giochi MMO gratuiti ora sono disponibili.

I Progressi Tecnologici Aprono la Strada allo Sviluppo dei Giochi MMO

I progressi nella tecnologia dei giochi al computer proseguì durante tutti gli anni ‘70, ma fu solo quando i computer assunsero reale popolarità, divenendo veri e propri articoli per la casa, nel corso degli anni ‘80, che le cose iniziarono realmente a cambiare. I giochi MUD dominavano la scena, e col 1989 i giochi a giocatore multiplo stavano riscuotendo un successo spettacolare. Oh, a proposito; nel caso te lo stessi chiedendo – MUD è l’acronimo in inglese di Segrete a Utente Multiplo.  Fu più o meno in questo periodo che i battaglioni, i campi minati, le abilità del giocatore e le competenze videro il loro sviluppo in un sistema basato sul concetto giocatore contro giocatore. Invece di limitarsi ad avanzare di livello, l’elemento destrezza iniziò a prendere piede. La componente del coinvolgimento, peculiare dei giochi interattivi a giocatore multiplo, stava finalmente decollando.

Gli MMO Fanno Passi Avanti con l’Uso Commerciale di Internet

I Giochi Grafici MMORPG fecero la loro prima apparizione nel 1991, quando i proprietari di PC su America Online (AOL) fecero la conoscenza dei giochi d’azione. Ma in realtà fu solo nel 1997 che questo termine iniziò ad essere utilizzato in modo così diffuso. L’uso commerciale di Internet era enormemente limitato negli anni ‘90, e ciò significava che erano AOL, CompuServe e GEnie ad essere utilizzati come trampolino di lancio per questi giochi online a giocatori multipli. Non appena i limiti imposti dalla NSFNET divennero meno restrittivi, i giochi online su Internet cominciarono ad apparire in quantità industriali. Decine di titoli furono resi disponibili per il gioco, e la loro popolarità andò alle stelle. Nella Corea del Sud, in particolare, i giochi MMO ebbero un esordio sensazionale. I giochi di massa online a giocatore multiplo attraevano i giocatori come mai nulla in passato. Era ormai giunta l’alba di una nuova era, e non c'era niente in questo mondo o nel cyberspazio in grado di trattenere questa travolgente follia di gioco MMO.

Gli MMO Iniziarono Assieme a Rocky e Rambo

Oggigiorno, gli MMORPG rappresentano degli spettacoli coinvolgenti. I livelli di realismo audio-video, di gioco strategico e di sequenze di combattimento sono senza pari. Diverse grandi società, tra cui Plarium, Sony, ArenaNet e altre, hanno consolidato il loro posto come prime del settore. Ora esistono eventi come PVE e PVP da affrontare, incursioni, clan, occasioni di aggregazione perfino proposte di matrimonio: un passo avanti niente male rispetto ai primi tempi degli anni ‘70. 

Gli MMORPG sono in continua evoluzione, quasi come una forza vitale che si autoriproduce. Puoi essere certo che, finché ci saranno sviluppatori e giocatori che interagiscono tra di loro, i progressi nei giochi garantiranno sempre nuove missioni e avventure, e nuove zone riservate a te, giocatore, esclusivamente per il tuo divertimento. Questi giochi possono vantare le loro origini nel medesimo periodo in cui Rocky e Rambo divennero popolari, ma ormai hanno raggiunto un tale livello di perfezione che nessuno a quei tempi avrebbe mai potuto immaginare!

Prova i giochi MMO della Plarium - Nessun dowload, gioca gratis