10 frequenti sbagli commessi dai giocatori di MMO

10.4.2016
Gioca Adesso

Il mondo dei giochi di Massa Online a Partecipante Multiplo è decisamente complicato. Vi sono infinite possibilità che le cose vadano per il verso sbagliato, soprattutto nella fase iniziale, quando ancora si stanno apprendendo i fondamentali. Perfino i giocatori veterani incorrono in qualche sbaglio di quando in quando, anche se in questo caso il prezzo da pagare è spesso assai più elevato. Per darti una mano a farcela, eccoti un elenco di 10 tra i più comuni errori commessi dai partecipanti di giochi MMO. Consultalo con attenzione e potresti così risparmiarti un bel po’ di prezioso tempo, risorse e svariati mal di testa.

Non seguire il tutorial

Nell’iniziare un nuovo gioco, non è raro sentirsi tentati dal mettersi a correre in giro nell’estenuante esplorazione del nuovo mondo, o magari dal gettarsi a capofitto nella prima battaglia disponibile. Però, occorre considerare che se esiste un tutorial deve pur esserci una ragione: ignorarlo, e non costruire le 3 fattorie extra consigliate, può voler dire trovarsi senza una singola risorsa dopo appena un’ora dall’aver iniziato il gioco

Attaccare estranei a caso

Sconfiggere altri giocatori nei PvP è divertente, ma non conviene andarsene in giro attaccando il primo che capita. In quel modo finirai col farti un bel po’ di nemici potenti – e, ancor peggio, non avrai alcun amico a coprirti le spalle. Attacca altri giocatori solo quando sei assolutamente pronto, oppure se dicono qualcosa di veramente perfido nei confronti di tua madre.

Non giocare per lunghi periodi di tempo

Un gioco MMO rappresenta un impegno, almeno se ciò che desideri è arrivare nelle alte sfere del gioco. Perdi appena un paio di giorni e, al tuo ritorno, troverai il castello sotto assedio, i depositi vuoti e gli eroi morti e defunti. Poi, questo è anche il modo più sicuro per rinunciare ad un sacco di interessanti contenuti.

Provare a cavartela da solo

Come disse un giorno un vecchio saggio: “Andarsene a zonzo da soli non è una decisione da furbi.” Questa perla di saggezza non potrebbe essere più azzeccata se riferita ai giochi MMO. La componente “partecipanti multipli” si trova lì per un specifica ragione. Unisciti ad un clan, una lega, un’alleanza - qualsiasi forma di aggregazione per giocare con altre persone e acquisire potenza in un ambiente solidale.

Trascurare la difesa

Il mantenimento sia delle capacità offensive che difensive è un equilibrio di non facile realizzazione. Molti giocatori si dimostrano talmente concentrati sulla creazione di un potente esercito o sull’aggiornamento delle loro armi, da finire col trascurare qualsiasi forma di difesa. La partecipazione ad un clan può aiutare a definire una sorta di specializzazione nell’ambito del gruppo, ma fino ad allora è indispensabile essere in grado di difendersi, così come di attaccare.

Non chiedere alcun Aiuto

Non c’è da vergognarsi nel chiedere aiuto. Ogni MMO è contraddistinto da una comunità viva e vegeta di giocatori che saranno ben lieti di dare una mano, condividere alcuni suggerimenti o aiutarti nell’individuazione della giusta direzione. L’esperienza di altri giocatori rappresenta con ogni probabilità la tua migliore risorsa - non aver paura di ricorrervi!

Non giocare come invece vorresti giocare

Non lasciare che gli altri giocatori ti impongano il personaggio da utilizzare o il numero di miniere da possedere. Puoi ascoltare i consigli degli altri su come ottenere il massimo da una determinata posizione, ma non permettere mai che si intromettano nel tuo modo di divertirti.

Scegliere un nome utente ridicolo

Chi preferiresti essere tra: EpicoSterminaBestie o XxXProvolino97XxX? Se non prendi sul serio il tuo nickname, non ti aspettare che gli altri ti prendano sul serio come giocatore.
Essere perfido nei confronti dei nuovi arrivati
Tutti siamo stati novellini ad un certo punto, e tutti abbiamo fatto delle domande sciocche almeno una volta - perfino tu. Sii paziente nel parlare o nell’aiutare i nuovi arrivati, e vedrai che avrai un impatto positivo non solo sulla loro esperienza di gioco, ma anche sulla comunità nella sua interezza.

Aver paura di commettere errori

Fare errori è basilare per imparare. Ovviamente, è meglio evitare di commetterli, ma non permettere che il timore ti prevenga dal tentare una nuova strategia o tattica. Abbi il coraggio di tentare, pur facendo degli errori, e cerca sempre di condividere tali esperienze con i membri del clan cosicché tutti possano imparare ad essere un giocatore migliore.

Non sarei stato in grado di mettere insieme questo elenco se non fosse stato per gli errori commessi da me e dai miei amici. La speranza è che tu possa acquisire conoscenza da tali errori e magari riesca perfino a correggerli per tuo proprio conto. Spargi la voce tra i tuoi amici e compagni di clan per assicurarti che anche loro diventino più potenti nella loro veste di giocatori individuali. Tutto questo ricadrà esclusivamente a beneficio della tua squadra, te lo garantisco.