Come Comandare un Clan In Stile Donald Trump

4.12.2017

(e altri leader mondiali)

Come si fa ad assicurarsi il rispetto di un clan, a guidare le proprie truppe in battaglia ed a dominare in un mondo virtuale? Ovviamente, esistono molteplici modi per portare a termine una tale missione.

Potreste guidare dando l’esempio, dominare col pugno di ferro, o magari far annusare qualche soldino sperando che la gente vi segua. Come per qualsiasi altra cosa nella vita, non esiste una singola risposta “corretta” per quel che riguarda il modo migliore di guidare un gruppo.  Tuttavia, gettando lo sguardo ai vari leader mondiali, scoprirete che esistono dei tratti salienti in grado di renderci decisamente più accattivanti agli occhi degli altri.

Nel momento in cui si cerca di organizzare un clan tutto nostro, di formare alleanze e di porre in atto un piano di battaglia vincente, si rende necessario ricorrere a tutta una serie di talenti ben distinti. Fortunatamente, se date un’occhiata ai leader mondiali, i talenti necessari per ispirare le masse sono tutti ben in mostra. In effetti nessun singolo leader mondiale possiede l’intera gamma di questi talenti, ma tutti dispongono di un particolare tratto distintivo che li rende personaggi di successo. Nella nostra veste di giocatori particolarmente attenti alla strategia, siamo più che bramosi di apprendere un paio di cosette da questi volti famosi e, in corso d’opera, cercare di diventare un capo clan di livello superiore.

La Mentalità di Un Leader Di Successo

Sin dall’alba dei tempi, l’uomo ha dibattuto in merito alle qualità peculiari di un grande leader, e prima di passare a tracciare il profilo di cinque potenti politici a livello mondiale, cerchiamo di delineare le quattro caratteristiche generalmente considerate tra le più ambite da chi si appresta ad entrare in battaglia (sia in senso figurato che letterale):

Integrità: Non ci si può celare dietro un velo di insincerità. L’ideale è essere sufficientemente onesti da ammettere le proprie debolezze o i propri errori. In tal modo la figura di un vero leader ne uscirà fuori più autorevole che mai. Seppure sia sconsigliabile svelare ogni nostro singolo segreto, appare comunque saggio mostrarsi sufficientemente cristallini cosicché gli altri possano avere la sensazione di conoscere la nostra vera persona.

Intraprendenza: Le cose tendono a cambiare nel fervore del combattimento, sia che ciò avvenga in sala riunione o sul campo di battaglia, e si rende necessario di saper ricorrere ad ogni strumento a nostra disposizione per conseguire i risultati sperati. Una pessima decisione? Trasformiamola in una buona; ci sono persone che dipendono da noi e si rende importante essere in grado di manipolare il mondo che ci circonda, a prescindere dallo stato in cui esso si trovi.

Concentrazione: Pensiamo di possedere la giusta dose di concentrazione che ci consenta di continuare a marciare anche sotto una pioggia di granate, succeda quel che succeda? Una mente confusa o un momento di indecisione possono costare vite umane e riuscire a mantenere sempre ben chiaro il proprio obiettivo finale è un aspetto fondamentale. Il segreto sta nel rifiutare qualsiasi distrazione da parte di problemi minori nell’ambito del gioco e nel riprendersi al più presto da qualsiasi battuta d'arresto.

Tenacia: Ogni leader deve, di quando in quando, saper confermare la propria figura di capo, sia dimostrandosi grande e macho, oppure delineando silenziosamente la propria resistenza. Nell’intraprendere delle decisioni, saremo sottoposti a molteplici generi di sollecitazioni, e far passare il messaggio, sia nei confronti degli amici che dei nemici, di essere saldamente al comando, non può che fungere da rassicurazione per chi ci circonda e da scoraggiamento per chi ci vuole male.

Calcolo: Molto spesso, per raggiungere l’obiettivo finale, la leadership può rivelarsi una metodica partita di scacchi giocata una mossa per volta. Per chi non conosce questo mondo, ogni singola mossa può sembrare di minime proporzioni, ma noi ben sappiamo quanto tutto sia parte di un quadro molto più ampio, meticolosamente disegnato con assoluta precisione. La vita è imprevedibile, questo è certo, ma può esserlo meno se siamo noi coloro che tirano i fili.

Seguiamo i Leader

Dunque, fin qui si parla di teoria; cosa ben diversa quando ci si trova sulla linea del fronte con un migliaio di truppe alle spalle. Quello è il momento in cui la realtà comincia a prendere piede. Avere la testa stracolma di nozioni senza alcun esempio concreto cui far riferimento, non può che rivelarsi la ricetta perfetta per un disastro nel bel mezzo di un conflitto. Tenendo questo ben presente, diamo un'occhiata a cinque famosi leader mondiali e a come comanderebbero un clan in uno dei nostri MMORPG.

Possedere La Sicurezza Di Donald Trump

Una vita nello spietato mondo degli affari e qualche miliardo in banca ha permesso al presidente Trump di acquisire una fiducia in sé stesso che talvolta rasenta l'arroganza. Pur trovandosi nelle prime fasi del suo mandato come presidente degli Stati Uniti, Trump è ricorso al suo stile a dir poco esplosivo per far passare alcune idee che potrebbero rivelarsi positive, o magari negative, per il suo paese. Come ha fatto? Semplice: attraverso il metodico proponimento del suo programma con un entusiasmo talmente determinato da riuscire ad accattivarsi la fiducia delle persone.

Se Trump fosse al comando di un clan, come si comporterebbe? Ebbene, spesso si rivela un’ottima strategia proteggere le proprie unità nelle prime fasi del gioco, lasciando il castello sguarnito. Questo sarebbe appunto il punto di forza di Mr. Trump. Proprio come conseguenza del suo atteggiamento particolarmente energico, la sua tattica sarebbe quella di inviare tutte le unità disponibili in missione così da costruire la forza del suo esercito e preoccuparsi delle minacce solo quando queste si manifestano. In effetti, in virtù della sua assoluta sicurezza, egli sarebbe portato a non prendere neppure in considerazione l’eventualità di poter essere attaccato o, più semplicemente, non se ne preoccuperebbe neppure, convinto di avere la vittoria in tasca, a prescindere.

Essere Intraprendente Come Vladimir Putin

Intelligenza e gerarchia sono due caratteristiche che hanno reso il russo Vladimir Putin un potente leader. Grazie al suo dottorato in economia, Putin è una persona in grado di valutare una moltitudine di variabili e di usarle per prevedere il potenziale risultato di una situazione. Inoltre, è il tipo di persona che non solo riesce a spingere all’estremo le virtù di una rigida struttura di potere, ma che capisce anche come usare questa struttura a proprio vantaggio.

Per dirla in altre parole, Putin è una sorta di maestro di scacchi in grado di fare le mosse migliori in qualsiasi situazione sulla base dei parametri del gioco a cui sta partecipando. Avere la capacità di controllare le persone giuste nel modo giusto è esattamente la caratteristica che gli ha permesso di mantenersi saldo al potere sin dal 2011. Trasferendo questa qualità in un gioco come Vikings: War of Clans, Putin sarebbe un esperto nell’operare all'interno di un clan. Ovviamente, i clan hanno una propria gerarchia in cui i membri più vecchi e maggiormente dotati solitamente detengono il potere. Putin comprenderebbe una tale situazione e valuterebbe come poter acquisire maggior potere all’interno del clan e, conseguentemente, assumerne il comando.

Possedere Le Virtù di Concentrazione di Kim Jong-un

I suoi metodi politici e militari potranno pur essere oggetto di dibattito tra i leader d’occidente, ma non c'è dubbio alcuno circa la capacità di Kim Jong-un di riuscire ad interpretare al meglio il gioco cui sta partecipando. Con tutti i suoi familiari e parenti ben collocati nei posti di potere, egli gode indubbiamente di notevoli vantaggi rispetto a coloro che potremmo definire “nuovi arrivati” tra le fila della leadership politica. Ad esempio, prima di fare il suo ingresso nella politica britannica, Theresa May operava nel mondo della finanza. È inoltre figlia di un vicario e non di un noto leader mondiale.

Al contrario, Jong-un è il figlio dell'ex leader della Corea del Nord, Kim Jong-il che, a sua volta, era il figlio dell'ex leader, Kim Il-sung. Per certo, si può affermare che Jong-un sia cresciuto da subito in un contesto permeato di politica e leadership, delle capacità che difficilmente si possono insegnare. Indipendentemente dalle sue decisioni, si tratta di una persona abituata alla pressione che guidare un paese necessariamente comporta. Il successo nei giochi di strategia MMO può dipendere da ogni singola decisione e obiettivo portato a termine. Districarsi tra le proprie responsabilità di leader nel contesto della vita quotidiana può risultare stressante, ma è un concetto che una persona con una mentalità simile a quella di Jong-un può facilmente gestire.

Disporre Della Risolutezza Di Theresa May

Nel corso dei suoi negoziati sulla Brexit, la May ha continuamente affermato che "nessun accordo è meglio di un cattivo affare". Questo genere di determinazione e di audacia potrebbe rivelarsi una strategia rischiosa agli occhi di certi commentatori, ma è indubbiamente un aspetto saliente della sua personalità.

Seppure non cesellata con le medesime caratteristiche distintive di Margaret Thatcher, la May gode comunque di una non comune inflessibile determinazione in grado di giocare a suo vantaggio. In effetti, se scorriamo di nuovo la nostra lista dei tratti necessari per essere un valido leader, la fiducia nella propria posizione, indipendentemente dal potenziale risultato, rappresenta una connotazione cruciale quando si è convinti di essere dalla parte della ragione.

La May è un leader che talvolta può rivelarsi inflessibile, il che è qualcosa di cui c’è bisogno se si ha intenzione di creare determinati rapporti su Throne: Kingdom at War. Unirsi ad un Ordine è fondamentale, ma sarebbe opportuno non scegliere il primo che capita.  Occorre collaborare con un collettivo che complementi i nostri interessi e che risulti il più idoneo possibile rispetto ai nostri punti di forza. Come direbbe la May, se non stai raggiungendo un buon accordo, allora evita di raggiungere qualsiasi accordo.

Avere Il Dono Della Pianificazione Come Angela Merkel

L’ultimo leader mondiale da cui possiamo apprendere qualcosa è il cancelliere tedesco Angela Merkel. Dimostrando le sue capacità poliedriche di successo durante un periodo di grosse difficoltà economiche in tutta Europa, la Merkel ci ha insegnato che un approccio prudente nei confronti della politica, della finanza e degli affari esteri può dare i suoi frutti nel lungo termine. In effetti, allo stato dei fatti, la Germania può vantare la più potente economia in Europa e la quarta a livello mondiale.

Forse, una delle qualità più interessanti della Merkel è quella di non essere il leader planetario più carismatico o dotato di maggiore vivacità. In effetti, molti dicono di lei che appaia piuttosto robotica; ma questo aspetto costituisce anche il suo punto di forza. Prendendo in esame i piccoli dettagli e attenendosi ai fatti, la Merkel è riuscita a fare in modo che fossero le cose a prendere cura di se stesse. Piuttosto che fare pressione su un particolare ordine del giorno o una determinata questione, lei si limita a presentare la problematica più saliente, riponendo tutta la sua fiducia sulle sue capacità di calcolo. In sostanza, se ciò che si desidera è raggiungere il successo, occorre estirpare qualsiasi genere di emozione da una situazione e intraprendere la mossa più strategica.

A prescindere dall'eventuale risultato, dovremmo sempre cercare di fare la mossa che i fatti suggeriscono risulti la più corretta. Ovviamente, ci sono momenti in cui è necessario essere dinamici e sicuri come Trump, intraprendenti come Putin, concentrati come Jong-un e determinati come la May. Ma, in fin dei conti, è anche fondamentale rivelarsi dei fini calcolatori, cercando sempre di prestare ascolto alla voce della ragione.

Nel mondo degli MMORPG, le cose potranno anche mettersi male ma, come qualsiasi grande leader affermerebbe, non possiamo lasciare che ci sovrastino. Riuscendo a mantenere il giusto equilibrio e agendo secondo i canoni che si ritengono più giusti, non solo avremo la possibilità di ispirare le masse, ma costruiremo anche il nostro successo nel lungo termine.

Leggere

Tutto ciò che va saputo sugli MMO
18.10.2017
Scopri tutto sui mercati neri imperversanti sugli MMO
Tutto ciò che va saputo sugli MMO
18.6.2017
Quindi Vorresti Essere Un Leader Del Clan?