Fondo Una Congrega Tutta Mia?

Alcune persone sarebbero portate a pensare che essere un Capo Congrega sia un compito affascinante, seppure riservi il medesimo fascino del tenere a bada un mucchio di gatti selvatici. Dimentica le luci della ribalta e i lustrini perché, se davvero desideri fondare una Congrega tutta tua, è necessario che tu sia pronto a gestire le cose anche quando diventano caotiche.

Decidere su un focus

Non appena avrai vestito i panni del Capo Congrega, la prima cosa che sarà neccessario decidere è quale debba essere l’obiettivo della tua Congrega. Vuoi prendere di mira i Fortilizi e batterti per entrare tra i primi 10, oppure preferisci lasciare le guerre alle Congreghe più grandi e concentrarti invece sull’addestramento dei nuovi giocatori?  Conosci abbastanze tattiche e trucchi per conseguire il tuo obiettivo di raggiungere la vetta? Disponi della pazienza necessaria per addestrare nuovi giocatori e guidarli attraverso i fondamentali tutte le volte che occorre? Non puoi neppure lontanamente pensare di accettare dei giocatori se prima non avrai risposto a queste domande.

Eccoti qualche altra domanda che dovresti chiederti: che genere di capo pensi di essere? Il tuo stile di leadership ha già funzionato in passato e, nel caso così non sia stato, hai lavorato per capire le tue debolezze e correggerle? Riesci ad essere abbastanza flessibile da modificare il tuo approccio nel caso la tua prima opzione non debba funzionare, oppure finirai per ripiombare nelle vecchie abitudini? È importante conoscerti nella tua versione di capo, ancor prima di dare inizio ad una Congrega. 

Guadagnando più esperienza

Se non disponi di sufficiente esperienza di gioco in questo momento, hai in progetto di procurartela? Esistono molteplici modi per farlo: leggendo tutto quello che riesci a trovare sulle meccaniche di gioco, parlando con giocatori esperti o magari procurandoti un mentore che ti accompagni nel processo di apprendimento. Tutto questo richiederà tempo però. Nel frattempo, le decisioni che influiranno sul successo dei tuoi giocatori dipenderanno solo da te. Non comprendere il gioco può tramutarsi in un disastro per un leader quindi, magari, potrebbe convenirti aspettare e vedere se prima riesci a imparare qualcosa da un Capo esperto.


È possibile migliorare la propria abilità nel gioco, ma se davvero non disponi della giusta personalità che caratterizza un vero capo, allora è meglio scoprirlo adesso, prima che altra gente dipenda dalle tue decisioni. Sii onesto con te stesso; disponi del talento necessario per portare a termine gli obiettivi che ti sei posto per la tua Congrega? Sei mai stato un leader prima d’ora, e sei consapevole di come si gestisca una Congrega di grosse dimensioni per condurla alla vittoria, o magari sei più adatto a guidare un piccolo gruppo di giocatori meno esperti? Cerca di conoscere i tuoi limiti; il tempo, il denaro e il talento di cui disponi possono determinare quello che poi sarai veramente in grado di gestire. Una buona leadership necessita di una gran porzione di tutti e tre.

Trovare le persone giuste

Riesci a formare un gruppo con cui poi riuscirai a collaborare? Trova gente dotata di talento ed esperienza specifica che tu non hai, e promuovili a Ufficiali in modo che tutta la Congrega possa beneficiarne.  Un Capo è un po’ come la punta dell’iceberg - la parte visibile, che però rappresenta solo una minima porzione di qualcosa di enorme. Più cervelli si concentrano su un problema, più possibili soluzioni potranno essere trovate; però dovrai necessaramente individuare delle persone capaci di collaborare tra loro e il tuo compito sarà anche di farle muovere nella stessa direzione. Devi essere disponibile ad ascoltare i tuoi ufficiali ed a seguire i loro suggerimenti. Farlo contribuirà a migliorare il morale del gruppo. Le Congreghe più potenti sono guidate da gruppi di comando, ed è proprio il lavoro di gruppo che conduce al successo.

È tutta una questione di comunicazione

Il lavoro di gruppo non è niente senza comunicazione. Esponi i tuoi obiettivi e il modo in cui hai intenzione di conseguirli, e aiuta le persone a comprendere la loro posizione nell’ambito del tuo piano. Devi risultare accessibile ai tuoi giocatori e sempre pronto ad accettare le loro opinioni su come migliorare il gruppo. Assicurati di dedicare del tempo ad aiutare i tuoi giocatori a migliorarsi offrendo loro, a tua volta, le tue opinioni personali. Non puoi aspettare che qualcosa vada storto per far sapere ai tuoi giocatori come si stanno comportando. Devi riuscire a riconoscere i potenziali conflitti nella tua Congrega prima che esplodano, e devi imparare a prevenirli. Devi essere capace di impostare delle linee di condotta accettate da tutti, e avere la volontà di metterle in pratica per il bene della Congrega, anche se questo potrebbe ripercuotersi su degli amici. Alla fine dei conti, tu sarai l’unico responsabile della felicità dei tuoi giocatori e del successo della tua Congrega - quindi assicurati di saper affrontare la sfida. Onestà, rispetto e linee di comunicazione sempre aperte ti porteranno molto lontano.

Le persone amano l’apprezzamento, e hanno bisogno di rispetto se desideri che si fidino di te come leader; assicuati di dar loro entrambe queste cose. Dovresti sempre festeggiare una vittoria, e saper essere riconoscente nei confronti delle persone che hanno contribuito a renderla possibile. Nessuna guerra può esser vinta da un singolo giocatore, quindi avrai bisogno di far comprendere ai tuoi giocatori il motivo per cui il piano abbia funzionato, e il modo in cui ciascuno di loro abbia contribuito a renderlo vincente – i più grandi successi sono solitamente dei lavori di squadra. Nessuno ha mai lasciato una Congrega per essere stato troppo apprezzato in virtù delle sue imprese.

Ricorda sempre - il successo dei Capi Congrega andrà sempre di pari passi con quello dei loro team, e i grandi leader sanno bene che col lavoro di squadra alla fine tutti usciranno vincitori. Se avrai compreso tutti i punti da me toccati, e avrai onestamente risposto “Sì, posso farlo”, allora potresti esser pronto ad avere una Congrega tutta tua.

Buona Fortuna!

Questo articolo è stato scritto dal giocatore Lady Nerium, il quale ha concesso l'autorizzazione alla sua pubblicazione su Plarium.com. Qualsiasi riflessione o opinione qui espressa è propria del giocatore e non riflette necessariamente le opinioni di Plarium Global.

COMANDA IL TUO ESERCITO, TESTA LA TUA STRATEGIA E CONQUISTA IL MONDO MMO DI
Stormfall: Age of War!