Un’Intervista ad Adam Holding

Un’Intervista ad Adam Holding,
il creatore della FUNHOUSE di Stormfall

Aihmé, sono trascorse molte lune da quando abbiamo parlato l’ultima volta, Lord Adam – è bello rivedere di nuovo un vecchio amico e un fidato alleato. Da quanto ricordo, hai dovuto affrontare un lungo viaggio per giungere a Darkshine; un viaggio che ti ha condotto dall’Australia, attraverso la Nuova Zelanda, fino alle terre di Stormfall. Parlaci un po’ di questo viaggio, e di cosa ti ha condotto ad approdare in questa nostra particolare terra.

Beh, nel 2012 ho intrapreso un viaggio dal mio paese, l’Australia, verso la Nuova Zelanda. Avevo deciso di contribuire alla ricostruzione delle case nella città di Christchurch, che era stata da poco devastata da un terribile terremoto. Non essendo mai stato prima a Christchurch, non conoscevo quasi nessuno in quel posto, per cui spesso mi ritrovavo su Facebook per tenermi in contatto con i miei amici rimasti in Australia. FB è appunto il sito dove ho scoperto il gioco di Stormfall, il quale era stato appena lanciato.

Stormfall mi ha permesso di farmi amici provenienti da molti paesi diversi. Questo mi ha portato ad avere una comprensione ed un apprezzamento molto più ampio del nostro Mondo.

Dicci qualcosa della tua personale esperienza su Stormfall. C’è qualcosa che ti ha preso alla sprovvista?

Da quando ho iniziato a giocare, nel novembre del 2012, il mio interesse per Stormfall venne conquistato dalla gente che avevo iniziato ad incontrare da così tanti differenti paesi del mondo. L’interazione globale con così tanta gente è l’aspetto di Stormfall che preferisco in assoluto. Grazie al lavoro di squadra necessario per giocare all’interno di una Congrega, abbiamo sviluppato un’amicizia che dura ancora oggi. Venni colto alla sprovvista quando mi resi conto del divertimento che provavo nel condurre le strategie necessarie al funzionamento efficiente di una Congrega, così come dai legami che riuscivo a sviluppare con estrema velocità con i miei compagni di Congrega. Sono rimasto affascinato dalle esperienze di vita e dalle prospettive che tutte queste persone diverse e le loro varie patrie riuscivano a trasmettermi.

Veramente, spesso provo piacere nel prendere atto di tutti gli innumerevoli paesi e individui che vengono in nostro aiuto. Lo considero un aspetto meravigliosamente stimolante, un favoloso esempio di ciò che significa essere umani. A proposito di esperienze, che cosa fai al di fuori delle terre di Stormfall?

In realtà, prima di Stormfall, non avevo mai partecipato ad alcun gioco online. Quando non sono intento a combattere contro Balur ed a brindare ai successi della mia Congrega, potrai trovarmi a pesca ed a godermi la vita all'aria aperta.

Ah! Un nobile passatempo per una nobile persona. E cosa puoi dirci della tua esperienza nel gioco? Dacci qualche dettaglio sulle tue esperienze più divertenti e quelle più frustranti che hai avuto partecipando al gioco.

Il mio momento più frustrante su Stormfall è stato quando ho spiato un Castello che avevo utilizzato come farm per 6 mesi senza problemi. Il rapporto di spionaggio non aveva riportato la presenza neppure di un singolo Spettro. Appena 7 minuti più tardi, rimasi scioccato nel vedere la mia squadra d'assalto di Wyvern completamente spazzata via proprio all’interno di quel Castello. Per fortuna, però, ebbi modo di vendicarmi; riuscii a cogliere quello sventurato Signore con tutto il suo attacco fuori dalle Catacombe solo 3 settimane più tardi.

Per me gli aspetti più piacevoli di Stormfall sono quando i bulli si vedono distruggere i loro eserciti dalle miei trappole difensive in Castelli di basso livello. Nessuno dovrebbe mai essere vittima di bullismo, sia in un gioco che nella vita reale.

Proteggere quei Signori che sono ancora troppo immaturi per garantire la propria sicurezza - un gesto più che virtuoso!
Raccontami la tua storia con le Congreghe. Di quali hai fatto parte e che cosa rende la tua attuale Congrega così speciale?

Ho fatto parte di molteplici Congreghe, ma le mie amicizie all’interno dei Wolf Packs sono quelle che apprezzo maggiormente.
La mia precedente Congrega era Equinox Rising, e il mio capo lì era Sue McEwen. Ciò che rende una Congrega speciale per me sono proprio gli amici che hai al suo interno. Gli amici nella mia ttuale Congrega sono ormai diventati una vera famiglia e insieme abbiamo partecipato alle Guerre tra Clan per la conquista dei Fortilizi.

Di recente sono passato alla Congrega “Rejects”. Ho degli amici tra i Rejects che sono rimasti membri per un tempo lunghissimo. Rejects è una Congrega dinamica, ed è entusiasmante esserne parte e combattere a fianco di alcuni tra i migliori partecipanti al gioco. La considero una famiglia particolarmente unita, con delle persone estremamente divertenti.
Altri giocatori e Congreghe trovano difficile sconfiggere i Rejects, questo perché siamo decisamente organizzati e possiamo vantare un forte legame in stile famiglia. Molti dei nostri membri sono abbastanza estranei alla chat della Congrega, ma è pur vero che in occasione di uno sforzo bellico ci siamo tutti, senza esclusioni. Nel momento in cui è stata dichiarata guerra, ci riuniamo tutti come amici e membri di una famiglia, pronti a difendere i nostri fratelli e conquistare i Fortilizi. Tutti possono provare l’entusiasmo nel marciare verso la battaglia e condividiamo la gioia delle nostre vittorie così come il divertimento derivante dalle battaglie che non siamo riusciti a vincere. Attendo con entusiasmo le future guerre per i Fortilizi. Scorrerà moltissimo sangue nei fiumi di Darkshine!

Non ne ho dubbi! La tua Congrega è rinomata in tutto Stormfall per la sua determinazione ed il suo lavoro di squadra. Tendi a socializzare con i membri della tua Congrega nella vita reale?

Ho in programma di viaggiare in molti paesi poiché ho il forte desiderio di incontrare alcuni dei miei più cari amici di Stormfall. Stormfall mi ha intrattenuto per così tanto tempo, e spesso mi sorprendo a sognare ad occhi aperti i conflitti tra draghi. L'anno prossimo ho in programma una vacanza per incontrare alcuni dei miei più cari amici che ho avuto modo di conoscere grazie a Stormfall, cosicché avrò anche qualche avventura di vita reale per occupare la mia mente!

In effetti ho già fatto un viaggio del genere - per incontrare Lady Sue, la mia precendete Capo Congrega. Ho viaggiato per 4000 Km verso una regione molto più rurale dell’Australia. Si è rivelata una grande avventura e, prima di allora, non ero mai stato nello stato meridionale di Vittoria. Devo dire che l’esperienza di incontrare un altro guerriero Stormfall è davvero incredibile, e non ho dubbi riguardo al fatto che rimarremo amici per tutta la vita. Condividere l'esperienza di Stormfall è stato un aspetto fantastico e così anche sentirla ridere nel ripensare a come abbiamo distrutto i draghi dei nostri nemici! È un vero piacere ed una gioia giocare insieme di persona, ed è per questa ragione che spero di incontrare altri giocatori.

E cosa puoi dirci a proposito del tuo gruppo, “Stormfall FUNHOUSE”? Cosa ti ha portato a crearlo?

Ho creato "Stormfall FUNHOUSE" come una pagina anti-collera. Stormfall è per prima cosa un gioco per divertirsi, così ho deciso di creare una pagina dove i guerrieri di Stormfall potessero rilassarsi e farsi due risate. Una specie della Taverna degli Specchi di Stormfall. Quest’idea ha regalato molte risate, ma ha anche dato l’opportunità a molti Signori e Signore di Stormfall di stringere leali amicizie con guerrieri di molte altre Congreghe diverse. La Funhouse può vantare membri di una vasta platea internazionale. Questo è l’aspetto che preferisco. Condividiamo scherzi provenienti da tutto il mondo, e le nostre interazioni comiche rendono la “Stormfall Funhouse” assolutamente unica.

Mi fa piacere saperlo. Sto considerando anch’io di iscrivermi! E ora, se non ti spiace parlarne, quali sono le 3 cose che vorresti cambiare del gioco nel futuro, se avessi questa opportunità?

Bene, provo disprezzo per le Palle di Fuoco, visto che le considero una tattica sporca - ma, come si dice, “In amore e in guerra tutto è lecito". E Stormfall, dopo tutto, è proprio un gioco di guerra. Secondo, vorrei poter vedere un’opzione che consenta di acquistare le Unità Leggendarie usando Risorse, poiché ritengo che sarebbe giusto consentire a tutti i giocatori di accedere a queste eccezionali unità. Mi piacerebbe anche poter vedere la scena animata delle azioni di battaglia quando si razzia o assedia il Castello o il Fortilizio di un avversario. 

Grazie delle dritte, Lord Adam, le prenderemo in considerazione. Un’ultima domanda – Che consigli daresti ai nuovi Signori e Signore che iniziano solo ora a partecipare a Stormfall?

Il mio consiglio ai principianti è di non prendere Stormfall personalmente. Dopo tutto si tratta pur sempre di un gioco e non esiste ragione per trattare gli altri con disprezzo. C’è già abbastanza odio nel mondo così com’è! C'è grande rispetto e onore da guadagnare da un massacratore di draghi a sangue freddo di Stormfall che tratta gli altri con assoluta gentilezza. Proprio così, sconfiggi il maggior numero possibile di Orchi e Grifoni, con ogni mezzo di cui disponi - ma sii gentile con gli altri a guerra è finita. Questo è ciò che ci distingue dagli Orchi di Balur!

Ben detto, Lord Adam! Vedo con piacere che sei un saggio e nobile Signore. Grazie per avermi dedicato il tuo tempo – spero di vederti di nuovo molto presto, non appena avrò un po’ di tempo libero dal campo di battaglia!

COMANDA IL TUO ESERCITO, TESTA LA TUA STRATEGIA E CONQUISTA IL MONDO MMO DI
Stormfall: Age of War!