Consigli Per Giocatori Non Paganti

Di Небојша Планојевић

Ci sono molti giocatori che non traggono vantaggio dalle offerte di gioco (ad esempio, l’acquisto di Dracme). Negli ultimi mesi la mia partecipazione al gioco si è limitata a questo e vi posso assicurare di non essere più debole di una gran quantità di quei giocatori che stanno investendo molte Dracme. Sparta: War of Empires è un gioco di strategia che necessita di pianificazione. Non avete bisogno di una carta di credito illimitata per avere successo qui. Quello che vi serve è la pazienza.

Unità offensive

Di seguito, condividerò con voi la mia strategia. Mi ha aiutato a raggiungere il successo. Magari potrà aiutare anche voi.
Per prima cosa, io sono un giocatore d’attacco, quindi costruisco per la più parte Unità Offensive. Mi piace maggiormente costruire Fanteria Leggera e Pesante. Le mie Unità preferite sono Spadaccini e Mirmidoni.
Gli Spadaccini sono fantastici ma occorre raggiungere il Livello 20 del Patto con Rodi affinché infliggano seri danni ai vostri avversari.

Sono economici da addestrare e, per tale ragione, non vi provocheranno troppa sofferenza se li perderete in una battaglia PvP.
La costruzione di uno Spadaccino avviene in 5 minuti. La raccomandazione che mi sento di farvi è di ridurre il loro tempo di costruzione attraverso l’Accademia.

Dopo il pieno potenziamento dell’Accademia, il loro tempo di costruzione viene ridotto a 4 minuti e 24 secondi.

I Mirmidoni sono pazzeschi! Sono Unità di Fanteria Pesante veloci ed economiche.
Esattamente come per gli Spadaccini, vi suggerirei di potenziare i Mirmidoni fino al Livello 20 e di ridurre il loro tempo di costruzione con l’Accademia. Una volta terminato il potenziamento, il loro tempo di costruzione verrà ridotto a 26 minuti e 23 secondi.

Mi piace costruire queste Unità e convertirle in unità della Falange nel corso dei Tornei PvP Globali. Riesco a farlo raccogliendo i punti PvP. Non sono uno di quei giocatori tutti dediti alle Posizioni Persiane, quindi cerco di evitarle. Di conseguenza, il mio suggerimento è di costruire quante più Unità di quel tipo possibili.

punti PvP

Valgono senza dubbio ogni Risorsa che andrete ad investirvi sopra. Grazie al loro tempo di costruzione piuttosto corto, potrete farne abbastanza da raggiungere i 7.500 – 10.000 punti PvP in ciascun Torneo. Questo è il mio obiettivo ogni volta che partecipo ad un Torneo. Le Ricompense sono strepitose! Ricevete 120 Promachi/240 Tureofori accumulando 7.500 punti PvP e 150 Promachi Spartani/300 Tureofori accumulando 10.000 punti. Inoltre, vi vengono assegnate 480 Dracme.

Il mio Torneo preferito è il PvP con Ricompense raddoppiate. A 10.000 punti, potete ricevere fino a 300 Promachi Spartani/600 Tureofori. E la Ricompensa in Dracme viene raddoppiata a 960.

Come giocatore non pagante, investo quelle Dracme per acquistare Unità Campione. Potete anche spenderle sulle Fortificazioni od i Disegni Potenzianti per migliorare la produzione di Risorse della Città, la capacità delle Galee, ecc.

Vi ho parlato della mia strategia Offensiva perché sono un giocatore d’Attacco. Potete fare altrettanto con la vostra Difesa (l’ho fatto molto tempo fa e ha funzionato alla grande). La pazienza è un elemento fondamentale.

Ci sono altre due opzioni per aggiudicarsi le Dracme gratuite.

LA LEALTÀ SPARTANA 

Occorre accedere al gioco quotidianamente per ricevere queste Ricompense. le Dracme arrivano ogni 30 giorni.

Le CLASSIFICHE SETTIMANALI

Partecipate ad alcune categorie. 
I primi 3 giocatori si aggiudicano un bel po’ di utilissime Dracme:

la 1a posizione riceve 5.000 Dracme
la 2a posizione riceve 4.000 Dracme
la 3a posizione riceve 3.000 Dracme

In conclusione, vorrei enfatizzare quanto la strategia mi abbia aiutato a crescere come giocatore. Oggi sono in grado di battermi contro giocatori paganti senza soffrire di un significativo svantaggio. Spero che i miei consigli rendano anche voi dei giocatori di successo!

Buona caccia, Arconti! 

Questo articolo è stato scritto dal giocatore Небојша Планојевић, il quale ha concesso l'autorizzazione alla sua pubblicazione su Plarium.com. Qualsiasi riflessione o opinione qui espressa è propria del giocatore e non riflette necessariamente le opinioni di Plarium Global.

INCIDI IL TUO NOME NEI LIBRI DI STORIA SU
SPARTA: WAR OF EMPIRES