11 Lezioni Sulla Guerra Negli MMO

28.11.2016
Gioca Adesso

Nel 2003 è stato diffuso un documentario intitolato “La Nebbia della Guerra”. Il film trattava della vita e del periodo storico dell’ex Segretario alla Difesa degli Stati Uniti, Robert S. McNamara, e delle undici importanti lezioni da lui apprese sulla guerra moderna. Considerato che i giochi di strategia e gli MMO spesso simulano la guerra nelle sue molteplici forme, queste lezioni possono senz'altro servire da guida a tutti i giocatori di MMO. Diamo un’occhiata a questi punti e vediamo come possono aiutarci a diventare giocatori migliori.

Lezione #1: Entrate in empatia col vostro nemico

Provate a vedere la situazione attraverso gli occhi dei vostri nemici prima di scapicollarvi in battaglia. Questo vi aiuterà a capire il loro modo di pensare e ad anticipare le loro possibili reazioni alle vostre azioni. Tutto ciò non va assolutamente confuso col simpatizzare con l’avversario. Non c'è bisogno di sentirsi a disagio per il nemico, o di mostrare clemenza. In fin dei conti - se la sono cercata venendo a sfidarvi.

Lezione #2: La razionalità non ci salverà

Non ogni sfida può essere risolta o superata solo attraverso il pensiero razionale. La cosa più intelligente da fare non sempre corrisponde con la cosa più giusta da fare. Anche quando ogni cellula del vostro cervello vi spinge ad intraprendere un certo percorso, ci sono situazioni in cui si rende necessario fare affidamento all’istinto e a ciò che esso ci suggerisce. Altre volte è solo questione di pura e semplice fortuna.

Lezione #3: Guardiamo sempre oltre noi stessi

Si rende importante ricordare che in un MMO le nostre azioni non possono mai essere interpretate come fini a sé stesse ma bensì considerando il loro impatto sugli altri giocatori o sulla vostra Coalizione. Occorre anche sempre tener presente che voi stessi siete in qualche modo influenzati dalle azioni dei vostri compagni di gioco. Ad esempio, potreste non aver mai aderito alla vostra Coalizione se non fosse stato per quel giocatore vostro amico che vi ha inviato rinforzi esattamente nel momento giusto.

Lezione #4: Massimizziamo l’efficienza

Anche la più comune delle risorse di gioco è preziosa, per non parlare del nostro tempo personale. Sprecare una qualsiasi risorsa o il tempo in un gioco di strategia è considerabile quasi un crimine. Assicuratevi di utilizzare le risorse nel miglior modo possibile. Non addestrate le Unità e non costruite nuovi edifici solo perché potete farlo. Riflettete e valutate se realmente ne avete necessità, o se invece c'è qualcosa di meglio su cui potrete investire le vostre risorse e il vostro tempo.

Lezione #5: La proporzionalità dovrebbe essere una linea guida in guerra

A volte è facile cedere alla nostra rabbia e buttarsi anima e corpo contro un nemico con tutto quello di cui disponiamo. Tuttavia, c'è un vecchio detto - la punizione deve essere proporzionata al crimine. Se qualcuno vi ha razziato e derubato di alcune delle vostre risorse, ciò non implica necessariamente l’intento di una una dichiarazione di guerra da parte sua. Effettuate una ricognizione sulla sua base per vedere se si tratta di qualcuno per cui valga la pena impegnarsi in combattimento, o magari limitatevi ad inviargli un messaggio facendogli sapere che siete giocatori ancora attivi. Se lo fa di nuovo - allora dategli una bella lezione.

Lezione #6: Procuratevi le informazioni

In poche parole, è necessario sapere cosa abbiamo di fronte. Abbiamo già accennato al concetto di ricognizione nella lezione precedente, ma ci sono anche altri modi per raccogliere dati sul vostro nemico. È per caso parte di una Coalizione? Qualcuno dei vostri alleati ha già avuto a che fare con lui in passato? Ha per caso degli ex alleati da cui potreste ottenere delle informazioni? È anche possibile passare al setaccio la sua pagina Facebook per cercare di capire meglio le sue abitudini di gioco. I dati equivalgono a conoscenza, e la conoscenza è sinonimo di potere.

Lezione #7: Credere e vedere spesso sono concetti entrambi sbagliati

C'è un detto che ci insegna a "vedere per credere". Tuttavia, la lezione 7 sostiene che questo è in realtà non corrisponde al vero, e che ciò che vediamo spesso è distorto da ciò in cui crediamo. Spesso vediamo quello che vogliamo vedere, e ignoriamo i fatti e le informazioni che ci porterebbero ad una conclusione diversa. Controllare e ricontrollare le vostre informazioni prima di intraprendere qualsiasi grande decisione, e assicuratevi che le fonti non siano in alcun modo distorte.

Lezione #8: Siate pronti a riprendere in esame il vostro ragionamento

Essere testardi e risoluti ha i suoi vantaggi quando c’è da guidare altri giocatori in battaglia o magari si rende necessario intraprendere azioni di intermediazione nell’ambito di un accordo diplomatico. Tuttavia, è anche importante sapere quando si è nel torto. Se non si è in grado di convincere gli altri in merito alla correttezza dei nostri modi e delle nostre azioni, non limitatevi a considerarli degli idioti solo perché non sono d’accordo con voi. Riesaminate la vostra logica prima di scagliarvi contro chi vi circonda.
Lezione #9: Per fare del bene, potrebbe essere necessario impegnarsi in qualcosa di cattivo
Questa è probabilmente la lezione più controversa della lista. La guerra non è mai una bella cosa, perfino nel mondo digitale. A volte dovrete attaccare altri giocatori pur nell’incertezza dell’esigenza di tale azione, solo perché hanno scelto di allinearsi con un nemico della vostra Coalizione, o magari semplicemente per il fatto che si trovano nel mezzo. Cercare di ridurre al minimo questi casi. Potreste non essere in grado di evitarlo completamente, ma è comunque possibile fare in modo che cose del genere non si verifichino inutilmente.

Lezione #10: Mai dire mai

“Mai dire mai” non è solo una fastidiosa canzone di Justin Bieber. Si tratta anche di un motto piuttosto ottimistico che ogni giocatore di MMO dovrebbe adottare. In molti MMO non esiste il concetto di “condizione di resa”; quindi c’è sempre il modo di superare qualsiasi sfida cui il gioco, e gli altri giocatori, vi pongono di fronte. Con la giusta dedizione, un piccolo aiuto dai vostri alleati e una manciata di Diamanti si può sempre risalire la china in pochissimo tempo. 

Lezione #11: Non è possibile cambiare la natura umana

A prescindere da quanto si tenti, e da quanto si giochi, non è possibile modificare il modo in cui altri giocatori partecipano al gioco. Ad alcuni piace attaccare chiunque si pari loro davanti, altri preferiscono pianificare una lunga e sanguinosa campagna, piena di accoltellamenti alla schiena, doppi giochi e tradimenti. Il punto è che anche voi verrete in qualche modo coinvolti da altri giocatori; è un aspetto del tutto inevitabile. Il trucco è di non farsi mai travolgere da tali situazioni. Trovate altre persone con cui vi divertete a giocare, formate delle forti connessioni con loro, e battetevi contro tutti quelli che vi odiano.